0744790142648
 
CD
0744790142648

Black Sarabande

Data uscita: 24/01/2020
Etichetta: UNSEEN WORLDS
€ 17,30
non disponibile
 
Approfondimento

Black Sarabande amplia l'affascinante esordio del pianista-compositore Robert Haigh per Unseen Worlds con una raccolta di intime ed evocative composizioni per pianoforte. Black Sarabande amplia l'affascinante esordio del pianista-compositore Robert Haigh per Unseen Worlds con una collezione di intime ed evocative composizioni al pianoforte. Haigh è nato e cresciuto nel "pit village" di Worsbrough nel South Yorkshire, in Inghilterra. Suo padre, come la maggior parte dei padri dei suoi amici, era un minatore, che lavorava nella miniera locale. Nel lavoro di Haigh sono impressi i ricordi formativi dei rumori mattutini dei carri di carbone che venivano smistati sui binari, dei treni lontani che passavano e dei sentieri rurali che costeggiavano l'arido paesaggio industriale. L'album si apre con la title track - un motivo pianistico ampio e lamentoso si sviluppa attraverso una serie di variazioni discordanti prima di risolversi. Su "Stranger On The Lake", le trame radicali e i suoni trovati gettano le basi per una frase pianistica a due accordi che evoca un senso di elegia. Wire Horses" è un suggestivo dipinto audio di spazi aperti e luci lontane. Air Madeleine" utilizza variazioni di tempo e dinamiche per creare il brano più seducente e melodico dell'album. Arc Of Crows" improvvisa su un unico grande settimo accordo, scheggiando goccioline di note come ciuffi spettrali di suono melodico che scivolano lentamente in vista. Ghosts Of Blacker Dyke" è una malinconica evocazione delle radici di Haigh nel nord industriale dell'Inghilterra - mescolando suoni dissonanti dell'industria in un insieme di languide variazioni pianistiche. La "Progressive Music" è costruita intorno a una serie di accordi arpeggiati leggermente dissonanti che modulano attraverso modifiche chiave maggiori e minori prima di risolversi in un malinconico ed enigmatico ritornello. In 'The Secret Life of Air', una linea pianistica notturna e bassa si snoda lentamente attraverso l'ambiente chiuso della stanza, quasi fermandosi quando ogni nota si lascia formare e riverberare in una sfocatura con la successiva. L'ambizioso "Serpente dipinto" inizia con calma con dei pad simili a droni e si costruisce con l'introduzione di linee di pianoforte contrappuntistiche e un collage orchestrale di suono sostenuto da un motivo di basso deliberato. La 'Simmetria spezzata' e la 'Lady Lazarus' sottolineano il dono di Haigh di rendere più sfumato il confine tra dissonanza e armonia - ritratti pianistici opachi di luce lunare e ombre che evocano le palette impressioniste di Harold Budd, Debussy e Satie.

 
Tracklist

1 Black Sarabande

2 Stranger on the Lake

3 Wire Horses

4 Air Madeleine

5 Ghosts of Blacker Dyke

6 Lady Lazarus

7 Arc of Crows

8 Progressive Music

9 The Secret Life of Air

10 Painted Serpent

11 Broken Symmetry