0191401165426
 
CD
0191401165426

Turn On The Bright Lights

Data uscita: 11/12/2020
Etichetta: BB (MATADOR)
disponibile
€ 17,10
 
Approfondimento
Combinando il ronzio insistente di Joy Division con le melodie trasognate dei Chamaleons, il fuoco di Mission of Burma, e un occasionale bordo frastagliato di The Fall, i quattro riescono inconcepibilmente a sfidare l'anacronismo nel loro primo album "Turn on the Bright Lights". Il modo in cui lo fanno è indefinibile, forse è solo un trucco della luce, o della vita che respira ovunque in modo cupo e radioso, ma è innegabile. Voci che cadono a metà strada tra il lamento lamento lamentoso e quasi dimenticato di Ian Curtis e l'occhiolino laconico di Tim Booth di James, che si lacera senza compromessi attraverso imprevedibili e indimenticabili lamenti dal riflessivo ('nyc') all'implorante ('pda'). Quando il testo oscuro, implosivo e lugubre esce come nell'implacabile "Obstacle 1", il gancio è pronto per un importante debutto di una band che promette di restare in giro per un po'.
 
Tracklist

    Untitled  3:56
    Obstacle 1  4:11
    NYC  4:20
    PDA  4:59
    Say Hello To The Angels  4:28
    Hands Away  3:05
    Obstacle 2  3:47
    Stella Was A Diver And She Was Always Down  6:27
    Roland  3:35
    The New  6:07
    Leif Erikson  4:00