0793541583940
 
CD
0793541583940

Una Sceneggiata

Data uscita: 08/04/2022
Etichetta: SOUNDFLY
ordinabile
Spedito in 7/15 giorni
€ 16,00
 
Approfondimento

Una sceneggiata è il nuovo album di Francesco Forni, in uscita il 18 marzo per SoundFly.Un concept album di 13 brani, scritti e cantati in napoletano, che ruotano intorno alla storia di Spacciatore, spettacolo teatrale con soggetto di Pierpaolo Sepe e la drammaturgia di Andrej Longo.Anticipato dalluscita di Pure si fosse, Una sceneggiata ci racconta una storia damore. Il contesto è la strada con tutte le sue contraddizioni e le sue insidie. Una sorta di West side Story ambientata nei vicoli del centro storico di Napoli, dove un ragazzo che inizia a lavorare alla piazza di spaccio de La Sposa si innamora di una studentessa fuorisede di buona famiglia. Le conseguenze saranno disastrose e solo il gesto di sacrificio di Dragonbol, tossico/supereroe, tirerà fuori dai guai i due innamorati.DRAGONBOL tossico di strada, introduce la storia come il coro del teatro greco e la chiude con una sorta di preghiera finale.SPACCIATORE guarda inizialmente alla sua vita come qualcosa di cui ha pieno controllo. La storia ci racconta della sua caduta e del suo scontrarsi con le conseguenze delle sue scelte.LA SPOSA ci racconta la sua storiella, poi la sua vera storia, i suoi desideri, la sua voglia di pace e di bellezza in una vita dura senza tregua.MERCUZIO, fidato braccio destro di Spacciatore, intravede una possibile relazione con la ragazza dellamico nel momento del distacco tra i due ma fatica ad ammetterlo anche a sé stesso.PADRE canta la sua canzone alla moglie che non cè più, invocandone lapparizione o quanto meno un cenno, un consiglio per come crescere al meglio il figlio che ha intrapreso una strada troppo pericolosa.Le altre canzoni del disco sono incentrate sul rapporto tra Spacciatore e la sua ragazza: GELUSIA, SERENATA, NOTTE SCURA e tra Spacciatore e i suoi rimpianti sotto forma di invocazione alla madre: PERDUTO.TEMA SCENEGGIATA è uno strumentale che separa idealmente i due atti di questa storia.«La scrittura di queste canzoni mi ha profondamente toccato racconta Forni. Alcune di queste non ho potuto fare a meno di scriverle piangendo. Ho scoperto dopo molti mesi che stavo parlando della mia caduta e del mio fare i conti con le conseguenze delle mie scelte.Mi sento legato a questo lavoro come forse a niente altro del mio lunghissimo curriculum anche perché si tratta del primo album interamente scritto e cantato in lingua napoletana, il che mi ha permesso di scoprire un nuovo modo di lavorare sui testi, di comporre e di usare la voce».La grafica del disco è unopera dellartista e scenografo partenopeo Peppe Cerillo.

 
Tracklist
  1. Dragonbol
  2. Spacciatore
  3. Pure si fosse
  4. La sposa
  5. Serenata
  6. Padre
  7. Una sceneggiata
  8. Gelusia
  9. Addore e primmavera
  10. Notte scura
  11. Mercuzio
  12. Perduto
  13. Prenditi cura di me